Covid, Draghi convoca una riunione d'emergenza sulla pandemia

Covid, Draghi convoca una riunione d'emergenza sulla pandemia
IL GIORNO INTERNO

Roma, 23 febbraio 2021 - Alle 19 il premier Mario Draghi terrà una riunione operativa sulla situazione della pandemia, sulle varianti del virus e sulle nuove misure da inserire nel provvedimento che dovrà entrare in vigore il 6 marzo.

“No, no, no. ascoltiamo quello che ha da dirci il presidente Draghi che ci ha convocati”.

Con la novitàdelle varianti in molte regioni italiane si dovrà infatti stabilire se modificare una serie di parametri nel sistema delle fasce di colore. (IL GIORNO)

Su altri media

Questo sì”, ha detto Miozzo arrivando a Palazzo Chigi. Salvini a Draghi: no lockdown nazionale. Il Governo al momento è diviso fra chi vuole aprire e chi vuole chiudere (Money.it)

E’ questa la raccomandazione del Cts che si è riunito nel pomeriggio per una valutazione di ordine generale delle ipotesi per il nuovo Dpcm. “Al presidente Draghi abbiamo rappresentato i dati e i numeri dal punto di vista scientifico. (Il Riformista)

ROMA – Primo incontro a Palazzo Chigi tra il premier Draghi, i ministri e il Cts in vista del nuovo dpcm o decreto di marzo, visto che il premier dovrebbe superare la stagione dei dpcm. Un incontro formale per iniziare a ragionare sulle prossime misure da adottare dal 6 marzo. (News Mondo)

Nuovo Dpcm, vertice Draghi-Ministri ed esperti a Palazzo Chigi

Inoltre il Parlamento sarà immediatamente coinvolto perché riceverà subito il testo sotto forma di decreto. Entrano, infatti, i ministri dell’Economia e dello Sviluppo Franco e Giorgetti che dovranno anche immediatamente lavorare ai conseguenti “ristori” che verranno inseriti nello stesso provvedimento di chiusura (Il Messaggero)

Ansa. Ancora massima prudenza per le riaperture, specie in una fase delicata come questa, con le varianti che fanno temere una nuova impennata di contagi. Il coordinatore del Cts Agostino Miozzo ha poi partecipato a una riunione a Palazzo Chigi con il premier Mario Draghi, i ministri competenti e i presidenti del Consiglio superiore di sanità, Franco Locatelli, e dell'Iss Silvio Brusaferro. (Sky Tg24 )

Presenti inoltre il coordinatore del Cts Agostino Miozzo, il presidente dell’Iss Silvio Brusaferro e il presidente del Css Franco Locatelli. Covid: Miozzo, ascolteremo Draghi, per noi serve prudenza. “Ascolteremo il Presidente. (Nordest24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr