Quanto guadagna chi vince Euro 2021? Dalla singola partita al successo finale: in palio una cifra record

Quanto guadagna chi vince Euro 2021? Dalla singola partita al successo finale: in palio una cifra record
Stretto web SPORT

11 Giugno 2021 10:47. Non solo un posto nella storia per chi vincerà Euro 2021, anche un bel gruzzoletto nelle casse federali: ecco tutti i guadagni dell’Europeo. L’attesa è finita, Euro 2021 è finalmente iniziato!

Dalla singola partita dei gironi alla vittoria finale: i guadagni di Euro 2021. La squadra che vincerà l’Europeo si porterà a casa un minimo di 26.5 milioni e un massimo di 28.5.

Di seguito le cifre stanziate dal 1996 ad oggi:. (Stretto web)

Se ne è parlato anche su altri media

Previsioni e pronostici che già valgono quello che valgono, in un Europeo valgono ancora meno. Intanto perché la Nazionale ha vinto l’Europeo solo una volta, nel ‘68, in casa, dopo una semifinale superata con la monetina e una finale ripetuta. (La Gazzetta dello Sport)

Una serata speciale per inaugurare il percorso azzurro verso il ritorno alle ambizioni dopo anni durissimi: è la serata dell'Italia, è la serata dell'Olimpico, tornano gli azzurri (Fantacalcio ®)

Dobbiamo avere rispetto della Turchia, una buona squadra con tanti calciatori di talento». Credo che dopo tutto quello che c’è stato, sia giunto il momento a dare delle soddisfazioni, sarà il nostro obiettivo. (Milan News 24)

Italia, c’è troppo ottimismo: robusta e divertente, ma la Nazionale non è imbattibile. Con la Turchia già rischiamo

Alle 21 a San Pietroburgo in campo Belgio e Russia per il gruppo B (diretta Rai 1 e Sky). PENALIZZAZIONI – I criteri che permetteranno l’accesso ai gironi successivi sono: maggior numero di punti ottenuti nella fase a gruppi; miglior differenza reti; maggior numero di reti segnate; maggior numero di vittorie; 5) migliore condotta fair play nel gruppo (L'Unione Sarda.it)

Tuttavia si sa che questo atteggiamento indurrà ad avere addosso la pressione dell’evento e del suo esito. Io non credo, perché avremo sempre un adeguato numero di difendenti (sei) e l’apporto dei due esterni d’attacco. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr