Un pallone con una faccia gigante volteggia su Tokyo

Un pallone con una faccia gigante volteggia su Tokyo
Wired.it SPORT

Il progetto fa parte del Tokyo Tokyo Festival e si ispira a una scena mistica sognata da Haruka Kojin, uno dei membri del collettivo artistico, quando era una studentessa delle scuole medie.

Si tratta di un’installazione dal titolo Masayume (“sogno profetico”), sviluppata da un team di artisti contemporanei chiamato Mé.

Masayume continuerà ad affrontare le difficoltà del futuro, ma, qualunque cosa accada, noi non smetteremo di immaginare e condividere”

L’installazione artistica s’intitola Masayume (“sogno profetico”). (Wired.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Prima ancora, però, avrà inizio il torneo olimpico di calcio maschile (quello femminile partirà addirittura il giorno prima), che scatterà giovedì 22. Non ci sarà l'Italia, che non è riuscita a qualificarsi per questa edizione dei Giochi, fuori nella fase a gironi degli Europei Under 21, disputati nel 2019 in Italia e San Marino. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Nonostante l’aumento dei casi Covid, le Olimpiadi di Tokyo 2021 si apprestano a cominciare. Per tutti gli altri sarà la Rai, grazie a Raisport e a Rai Radio1, a raccontare ogni risultato, ogni impresa, ogni podio azzurro. (Il Fatto Quotidiano)

Cerimonia d'Apertura Olimpiadi Tokyo: porte chiuse, ma 1000 invitati. Chi sono i presenti? C'è l'Imperatore

Purtroppo, però, lo Stadio sarà a porte chiuse e non ci sarà pubblico sugli spalti: l’emergenza sanitaria ha costretto gli organizzatori a vietare l’ingresso agli spettatori per qualsiasi gara a cinque cerchi. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr