Russia, vietato l'utilizzo di WhatsApp e Telegram a lavoro: rischio licenziamento

La Russia pone dei limiti alle app di messaggistica istantanea utilizzate a lavoro. Chiunque venga sorpreso a utilizzare Viber, Telegram e WhatsApp per lavoro è a rischio licenziamento. A riferire il recente provvedimento, è l'agenzia “Izvestia ... Fonte: Newsly Newsly
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....