Zaia: «Potremmo somministrare 50mila dosi di vaccino al giorno»

Zaia: «Potremmo somministrare 50mila dosi di vaccino al giorno»
VeneziaToday INTERNO

Eppure la Regione potrebbe spingere sull'acceleratore, fino ad arrivare, con i medici di base, a 50mila somministrazioni alo giorno, per lo meno a quanto dichiarato dal governatore Luca Zaia.

Il Veneto punta tutto sulla campagna vaccinale per uscire dalla tenaglia del covid, ma le consegne sono insufficienti e, per ora, la ricerca di strade legali per acquistare dosi extra Ue non hanno prodotto risultati. (VeneziaToday)

Ne parlano anche altre fonti

Pfizer: 349.710 dosi (il 51% di quanto preventivato), Moderna 23.900 dosi (il 20%), AstraZeneca il 31% (85.300 dosi consegnate su una promessa di 273.500). Il piano, secondo quanto comunicato a livello nazionale, prevede le seguenti consegue: settimana dal 1° marzo, Pfizer 52.650 dosi, Moderna 0, AstraZeneca 95.200; settimana dall'8 marzo Pfizer 56.160 dosi, Moderna 0, AstraZeneca 13.300; settimana dal 15 marzo Pfizer 56.160 dosi, Moderna 0, AstraZeneca 36.600; settimana dal 22 marzo Pfizer 56.160 dosi, Moderna 0, AstraZeneca 43.100; settimana dal 29 marzo Pfizer 56.160 dosi, Moderna 66. (Il Gazzettino)

Il Presidente Zaia oggi, nella consueta conferenza stampa, legge il bollettino. Covid Veneto, Zaia: "È il primo giorno di risalita dei virus". EMBED. . . (Agenzia Vista) Roma, 23 febbraio 2021 Covid Veneto, Zaia: "È il primo giorno di risalita dei virus" Tra tamponi rapidi e molecolari in Veneto, da inizio pandemia, sono stati effettuati più di 7 milioni di test. (Il Messaggero)

Un aumento dei ricoveri non si registrava in Veneto dal primo gennaio scorso. «Non sottovaluterei questo dato, perché ci preoccupa - ha detto Luca Zaia - È il primo giorno di risalita» (Corriere della Sera)

Coronavirus: Martedì 23 febbraio a Sona gli attualmente positivi sono 20. Zaia: “In Veneto per la prima volta da gennaio positivi in crescita”

E se non vacciniamo non ne veniamo fuori, questo giustifica il fatto che il Veneto desideri questi vaccini in più». Il virus riprende forza in Veneto , oggi è la prima giornata in controtendenza nei ricoveri, lo annuncia con preoccupazione il presidente Zaia. (Il Gazzettino)

Ma il dato su cui Zaia si è soffermato di più è stato quello dei ricoveri, che hanno ripreso a salire dopo un calo che durava dall'inizio dell'anno. I test eseguiti sono stati 37.811 in tutta la regione e quelli che hanno avuto esito positivi sono stati 1.062 (quindi il 2,81%). (VeronaSera)

Il saldo dei casi positivi attuale è calcolato tenendo conto del numero dei contagiati, al netto dei guariti e dei deceduti. A Bussolengo oggi si registrano 3 positivi in meno rispetto a ieri (29 casi complessivi). (Il Baco da Seta)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr