Quasi 8mila vaccinati in più in Piemonte, arrivate oltre 51mila dosi Pfizer

newsbiella.it ECONOMIA

Prosegue intanto la raccolta di adesioni per la fase della campagna vaccinale rivolta agli over 80 e al personale scolastico, universitario e della formazione professionale.

In queste ore, intanto, è arrivata la nuova fornitura di 51.480 dosi del vaccino Pfizer.

Sono 298.144 le richieste ricevute finora: 62.387 dal personale docente e non docente sul portale www.ilpiemontetivaccina.it e 235.757 inserite dai medici di famiglia, sull’apposita piattaforma regionale, per i propri pazienti con più di 80 anni (inclusi i nati nel 1941)

Sono 7.706, di cui 3.657 ultra 80enni, le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 17.05). (newsbiella.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Dall’inizio della campagna si è quindi proceduto, all’inoculazione di 342.788 dosi (delle quali 135.960 come seconda), corrispondenti al 71,4% delle 480.150 finora disponibili per il Piemonte. Sono 8.690, di cui 4.752 ultra 80enni, le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 17.05). (newsbiella.it)

Covid Piemonte, ieri sono state vaccinate altre 7.706 persone di cui 3.657 over 80. Sono 7.706, di cui 3.657 ultra80eeni, le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate ieri all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 17.05). (La Provincia di Biella)

Sono 8.690, di cui 4.752 ultra80enni, le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 17.05). A 371 è stata somministrata la seconda dose. (La Provincia di Biella)

AstraZeneca, però, ha annunciato un taglio di 13 mila dosi di vaccino covid a marzo per il Piemonte. Lo ha sottolineato il commissario dell’Area Giuridico Amministrativa dell’Unità di Crisi della Regione Piemonte Antonio Rinaudo, nell’ultima riunione di aggiornamento all’Unità di Crisi (Radio Gold)

Dall’inizio della campagna si è quindi proceduto all’inoculazione di 342.788 dosi (delle quali 135.960 come seconda), corrispondenti al 71,4% delle 480.150 finora disponibili per il Piemonte Partiranno nel mese di marzo le vaccinazioni per i disabili in Piemonte. (NovaraToday)

Queste ultime, infatti, hanno praticamente quasi ultimato la campagna di immunizzazione del personale sanitario e potranno adesso dare supporto a quella del personale docente e non docente e delle forze dell’ordine. (La Provincia di Biella)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr