E' una Pasqua di rinascita? "Speriamo". Draghi fra prove di riapertura dell'Italia e contaddizioni: il piano per ripartire

E' una Pasqua di rinascita? Speriamo. Draghi fra prove di riapertura dell'Italia e contaddizioni: il piano per ripartire
Tiscali Notizie INTERNO

Mario Draghi lo sa bene ma ha sulla sua scrivania dati ancora tutt'altro che omogenei

Il presidente del Consiglio, in compagnia della moglie Serenella e di due nipotine, assiste alla messa del card.

Parte da questi dettagli il piano per la graduale riapertura del Paese del premer Mario Draghi.

"Speriamo": così ha risposto il presidente del Consiglio Mario Draghi al cronista prima di entrare nel duomo di Città della Pieve dove assiste alla messa officiata dal presidente della Cei, cardinale Gualtiero Bassetti (Tiscali Notizie)

Ne parlano anche altri giornali

Da qui l’invito del presidente della Cei a spalancare «la mano per aiutare i fratelli secondo le possibilità Soprattutto verso «chi ha bisogno di pane, chi ha bisogno di casa, chi ha bisogno di lavoro, chi ha bisogno di ospedale». (Avvenire)

Draghi: «Pasqua di rinascita? Speriamo»

Il presidente del Consiglio alla messa di Pasqua a Città della Pieve insieme alle nipotine - Ansa /CorriereTv. E' una Pasqua di rinascita? "Speriamo": così ha risposto il presidente del Consiglio Mario Draghi al cronista prima di entrare nel duomo di Città della Pieve dove assiste alla messa officiata dal presidente della Cei, cardinale Gualtiero Bassetti (Corriere TV)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr