Record di casi da febbraio, riaperture a rischio

Record di casi da febbraio, riaperture a rischio
Ticinonline ESTERI

E la paura è destinata a crescere in un Paese che ha censito finora 4'550'944 casi totali e 127'884 morti

Colpa della variante Delta - Alimentato dalla contagiosa variante Delta (precedentemente impropriamente detta indiana) responsabile del 90% dei nuovi infettati, con una trasmissibilità superiore del 60% a quelle precedenti, il rimbalzo dei contagi si impenna a ogni nuova rilevazione.

Ma, afferma l'agenzia statale Public Health England, quasi due terzi delle persone infettate dalla variante Delta non ha ricevuto alcun vaccino. (Ticinonline)

La notizia riportata su altri media

D’altra parte, non è possibile trarre conclusioni, in quanto l’incremento di casi per Covid in Uk è stato registrato nell’ultima settimana, quindi l’eventuale impatto che avrà sulle ospedalizzazioni potrà essere valutato solo successivamente. (Il Sussidiario.net)

Secondo uno studio epidemiologico, citato dal Financial Times, i casi di Covid-19 nel Regno Unito sono più che raddoppiati nell’ultima settimana. Nel paese che più in Europa ha vaccinato, avviando una campagna di immunizzazione che è diventata prototipo virtuoso a livello mondiale per rapidità e capillarità, oggi a preoccupare è la variante Delta (cioè indiana). (Il Fatto Quotidiano)

E anche se il numero degli ospedalizzati è ancora molto basso (1.058) il rischio di un rimbalzo anche su questo fronte è concreto: "Se si infettano molte persone, si avrà un aumento dei ricoveri", ha avvertito il vice presidente dell'Associazione dei direttori della Sanità pubblica Jim McManus. (Sky Tg24 )

Variante Delta, la Gran Bretagna trema: verso uno slittamento delle riaperture - L'Unione Sarda.it

- CARBIS BAY, 12 GIU - Il governo britannico di Boris Johnson sta valutando concretamente un rinvio della quarta e ultima tappa di uscita del Regno Unito dalle restrizioni del lockdown di 4 settimane rispetto alla data inizialmente evocata del 21 giugno. (Tiscali.it)

Il consigliere della Casa Bianca per la lotta al Covid ribadisce allo stesso tempo che i vaccini disponibili, in particolare quelli con la tecnologia mRNA ma probabilmente anche il Johnson&Johnson, funzionano bene anche nei confronti della variante Delta Fauci: non vogliamo diventi dominante negli Usa. (Il Sole 24 ORE)

Recentemente il ministro della Sanità Gb, Matt Hancock, aveva parlato di una trasmissibilità della variante Delta del 40% superiore al virus classico. E ora il governo britannico di Boris Johnson sta valutando concretamente un rinvio della quarta e ultima tappa di uscita del Regno Unito dalle restrizioni del lockdown di 4 settimane rispetto alla data inizialmente evocata del 21 giugno (L'Unione Sarda.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr