Dramma in casa Milan, Gazidis ha il cancro. Il comunicato: “Sembra curabile”

Dramma in casa Milan, Gazidis ha il cancro. Il comunicato: “Sembra curabile”
Viola News SPORT

L'AD del DiavoloIvan Gazidis ha contratto un carcinoma alla gola.

A comunicarlo è la stessa società. Una bruttissima notizia scuote gli ambienti milanisti e di tutto il mondo del calcio.

La notizia è stata diramata dalla stessa società attraverso un comunicato ufficiale

(Viola News)

La notizia riportata su altre testate

“AC Milan informa tutti i propri sostenitori e gli stakeholder del Club, che al nostro amministratore delegato, Ivan Gazidis, è stato diagnosticato un carcinoma alla gola. A presto”. In un messaggio attraverso il sito ufficiale del Milan, Ivan Gazidis ha parlato del cancro diagnosticatogli nelle ultime ore (Stop and Goal)

Carcinoma alla gola: cause possibili —. Dal carcinoma alla gola si può guarire completamente e la recidiva è molto rara. (La Gazzetta dello Sport)

A presto e sempre Forza Milan» Le sue parole diramate all’interno del comunicato del Milan:. «Certamente, non c’è mai un buon momento per una diagnosi di cancro. (Milan News 24)

Seedorf a Gazidis: "Ti auguro con tutto il cuore una pronta guarigione. Sei un guerriero"

Sui social, è partita la gara di solidarietà tra gli utenti, tifosi rossoneri o meno, tanto da portare le parole “Forza Ivan” al primo posto delle tendenze italiane su Twitter. Forza Ivan! (TUTTO mercato WEB)

Ivan rimarrà operativo durante le necessarie cure in cliniche specializzate, con il pieno sostegno della proprietà, del Presidente Scaroni e del Management del Club”, riporta Gazzetta. Nel comunicato anche le parole di Gazidis: “Certamente, non c’è mai un buon momento per una diagnosi di cancro. (Fiorentina.it)

Clarence Seedorf, ex calciatore rossonero, ha usato le proprie Stories Instagram per mandare un messaggio a Gazidis: "Con tutto il mio cuore auguro a Ivan Gazidis una pronta guarigione. Sei un guerriero e sono sicuro che tornerai più forte di prima" (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr