Kaliningrad, un porto russo al centro dell’Europa del Baltico

Kaliningrad, un porto russo al centro dell’Europa del Baltico
Approfondimenti:
Tiscali Notizie INTERNO

Nel 1952, in piena guerra fredda, la città, unico porto russo sul Baltico a non ghiacciare mai durante l’anno e avamposto strategico cruciale, diviene la sede della flotta sovietica del Baltico e viene militarizzata divenendo quasi inaccessibile.

La città è un avamposto strategico di Mosca nel cuore dell’Europa, e per questo spina nel fianco dell’Alleanza Atlantica.

E così è scoppiata, la crisi di Kaliningrad, porto russo sul Baltico nel mezzo della Nato e dell’Unione Europa, era prevedibile e inevitabile. (Tiscali Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr