Bonus facciate: rientrano anche le spese per il rifacimento degli impianti?

InvestireOggi.it ECONOMIA

Il bonus spetta anche per lavori sui balconi (rifacimento del parapetto in muratura, pavimentazione, verniciatura della ringhiera in metallo, rifacimento del sotto-balcone e del frontalino).

Sono, invece, fuori dal beneficio i lavori sugli infissi e il rifacimento di terrazzi e lastrici solari

Ecco, quindi, che in tal caso ci si chiede se anche le spese sostenute per tale tipologia di interventi rientrino tra quelle ammesse al c. (InvestireOggi.it)

La notizia riportata su altri media

Gli interventi ammessi. Con questo bonus vengono finanziati gli interventi relativi al recupero delle facciate esterne degli edifici. (InvestireOggi.it)

Ovviamente la scelta è indirizzata verso il bonus facciate visto che la percentuale di detrazione è più elevata rispetta agli altri tipi di bonus fiscali (90%, invece che 50%). Sei i lavori che danno diritto al bonus facciate rientrano anche tra quelli cha danno luogo al altri bonus fiscali sulla casa (ad esempio bonus ristrutturazione ed ecobonus), non ci può essere cumulabilità, salvo alcune ipotesi. (InvestireOggi.it)

Oggi, rispondiamo a tre quesiti specifici in base agli interventi che si possono realizzare e all'immobile in comodato d'uso e in locazione. Superbonus e immobile in affitto. (Informazione Oggi)

Ecco quali sono le ultime novità per poter usufruire di questo bonus. Bonus facciate, ampliate le categorie di lavori ammessi. La seconda novità riguarda l’ampliamento delle tipologie di lavori ammesse per l’utilizzo del bonus. (Thesocialpost.it)

L’agevolazione fiscale non riguarda solo i proprietari. Non solo i proprietari: chi ha diritto al Bonus facciate. Possono beneficiare del Bonus facciate tutti coloro (residenti e non) che possiedono l’immobile oggetto d’intervento a qualsiasi titolo, in qualità di proprietari o che godono dell’usufrutto (comodato d’uso, locazione anche finanziaria) con titolo regolarmente registrato. (InvestireOggi.it)

Bonus casa 2022, facciate, ristrutturazione e mobili: ci sarà la proroga? Sin dalla data di introduzione, il bonus ristrutturazione così come ad esempio il bonus mobili o l’ecobonus, sono stati previsti a cadenza annuale, per esser poi prorogati volta per volta. (Informazione Fiscale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr