Fabrizio Corona, il Sisifo di Corso Como: ritratto di un bad boy che ha creduto di essere intoccabile, troppe volte

Lo sforzo, il successo e l'inevitabile caduta. Sempre. Per sempre. Come Sisifo, in effetti, Fabrizio Corona ha tentato di usare scaltrezza e furbizia per sfidare gli dei, illudendosi di poterla fare franca sempre e comunque. di Domenico Naso | 10 ... Fonte: Il Fatto Quotidiano Il Fatto Quotidiano
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....