Aborto negato a Malta, la turista Andrea Prudente adesso rischia la vita - Luce

Aborto negato a Malta, la turista Andrea Prudente adesso rischia la vita - Luce
Per saperne di più:
Luce ESTERI

Il partner della donna, Jay Weeldreyer di 45 anni, ha affermato che la donna «è tenuta in ostaggio in. ospedale da una settimana».

La coppia era arrivata a Malta da qualche giorno quando la donna ha avutoUn controllo in ospedale aveva dato rassicurazioni riguardo la vita del bambino.

Sull’isola vige una delle legislazioni in materia più restrittive dell’Unione europea: provocare un aborto è, quasi in ogni caso, illegale. (Luce)

Ne parlano anche altri media

I medici della Mater Dei hanno detto a Prudente che non potevano rimuovere il feto, nonostante la minaccia per la sua vita, a causa della criminalizzazione dell'aborto a Malta APPROFONDIMENTI MONDO Foto WASHINGTON Usa, Corte Suprema abolisce la sentenza LA TESTIMONIANZA Sharon Stone, rivelazione choc: «Ho avuto nove aborti. (ilmessaggero.it)

I medici infatti si rifiutano di portare a termine l'iterruzione di gravidanza che sarebbe, di fatto, illegale sull'isola. Rischia la vita a causa di un aborto spontaneo. (leggo.it)

Una donna americana di 38 anni, Andrea Prudente, originaria di Seattle, si trovava in vacanza a Malta insieme al compagno, Jay Weeldreyer, e ora rischia di morire a causa del divieto maltese sull’aborto, il più stringente d’Europa. (News – Roba da Donne)

Sarà operata in Spagna Andrea Parente, turista americana che rischia la vita per aborto negato a Malta

Non è la prima volta che una turista viene evacuata da Malta per poter avere un aborto, nel 2017 la donna fu trasferita in Francia Certamente non siamo venuti per avere un aborto, ma qui stiamo parlando di salvare la vita di una donna“. (Il Fatto Quotidiano)

Da una settimana la coppia è in ospedale, costretta a sperare che la bambina muoia il prima possibile. La storia di Andrea Prudente, cittadina statunitense, mette sotto i riflettori i problemi sanitari legati alle difficoltà di abortire a Malta (Today.it)

La legge prevede che i sanitari non possano operare se non in caso di pericolo imminente di vita della donna. Sarà operata in Spagna Andrea Parente, turista americana che rischia la vita per aborto negato a Malta Sarà trasferita in Spagna nelle prossime ore Andrea Parente, la giovane turista americana che sta rischiando la vita a causa di un’interruzione di gravidanza a Malta. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr