Governo taglia stime Pil, salgono debito e deficit

27 settembre 2016 - ROMA (Reuters) – Il governo ha tagliato le stime di crescita per via del peggiorato contesto economico e ha riconosciuto che il debito pubblico in rapporto al reddito nazionale non tornerà a scendere nel 2016, come promesso all'Europa. Fonte: QuiFinanza QuiFinanza
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....