Pallotta: “Monchi, mi sono fottuto da solo! Non sapeva nemmeno chi fosse Zaniolo”

Pallotta: “Monchi, mi sono fottuto da solo! Non sapeva nemmeno chi fosse Zaniolo”
SOS Fanta SPORT

Ünder e Kolarov sono stati buoni acquisti, ma ci sono stati errori costosi.

Non puoi avere un piano B se non hai un piano A

Queste le sue colorite dichiarazioni, raccolte da VoceGiallorossa.it, su Monchi e Nicolò Zaniolo in particolare:. “Ci incontrammo a Londra diverse volte.

Il primo incontro fu con Franco Baldini: nella sua shortlist Monchi non c’era.

L’altro errore che ho fatto è che avrei dovuto realizzare che si chiama da solo Monchi… È come chiamarsi da soli Madonna. (SOS Fanta)

Ne parlano anche altri media

Le sue parole. Intervenuto ai microfoni di ‘The Athletic’, James Pallotta, ex presidente della Roma, è tornato sull’arrivo di Nicolò Zaniolo in giallorosso: “Il suo arrivo è stato tutto merito di Franco Baldini (CalcioMercato.it)

Con lui e Totti abbiamo fatto quello che pensavamo fosse giusto per la squadra" Sull’addio di De Rossi. (TUTTO mercato WEB)

James Pallotta ha parlato nella lunga intervista rilasciata a The Athletic anche delle incredibili riunioni di Lega a cui ha partecipato. James Pallotta, ex presidente della Roma, ha rilasciato una lunga intervista a The Athletic parlando anche delle incredibili riunioni di Lega a cui ha partecipato. (Sampdoria News 24)

Pallotta svela tutto: 'Totti voleva allenare la Roma. Stadio? La Coca-Cola era pronta'

Pallotta ricorda le riunioni di Lega: "Mai vista una cosa del genere, c'era chi saltava sui tavoli". Se prendi la Premier League, c’è qualcuno che comanda la Lega: giusto? (TUTTO mercato WEB)

Poi la verità su Francesco Totti: "È stato a Roma per 30 anni. Totti voleva allenare (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr