Energia, i prezzi continueranno a salire fino al 2023 in Europa

Finanza.com ECONOMIA

L’offerta contratta. In particolare, S&P ritiene che i prezzi dell'energia continueranno ad aumentare nel 2022-2023, anche a causa di una contrazione dell’offerta.

Questo perché i loro portafogli di generazione sono quasi completamente coperti per quest’anno, dopodiché beneficeranno di prezzi più alti, supportando così gli investimenti nella transizione energetica.

Il mercato ringrazia. A livello generale, gli operatori energetici europei beneficeranno di questo contesto di prezzi elevati. (Finanza.com)

Su altre fonti

Nel comparto obbligazionario, infine, il rendimento del decennale americano scende di circa quattro punti base all’1,33%, mentre quello sul biennale si mantiene allo 0,22% In calo anche le quotazioni del greggio con il Brent (-1,2%) a 74,5 dollari e il Wti (-1,5%) a 70,8 dollari, complice il generale clima di avversione al rischio sui mercati. (Il Cittadino on line)

Ora il ribasso dei mercati può continuare solo a queste condizioni. Ftse Mib Future Primo indizio rialzista con la chiusura giornaliera del 21 o 22 settembre superiore a 25.175. (Investing.com)

Se sei in posizione long, vendine un po’ e vedremo se da145,76 a 147 dollari rifiutano il prezzo per indizi in tecnologia. Tuttavia, è tornato a circa 143 dollari prima che il mercato si chiudesse per mantenersi al di sopra delle medie mobili a 100 giorni (Invezz)

In Italia, in particolare, sono previsti prezzi dell'energia "più alti che negli altri mercati Europei fino al 2025, a causa di una strutturale carenza di offerta" che dovrebbe portare a "un aumento della capacità delle interconnessioni a 12,7 gigawatt nel 2025". (RagusaNews)

Tendenza ribassista che potrà durare fino a quando non si assisterà ad una chiusura giornaliera e poi settimanale superiore ai 25.910 Forte rimbalzo dei mercati e ora quali sono i livelli da monitorare? (Proiezioni di Borsa)

E ora alcuni investitori pensano che questa potrebbe essere un’opportunità per un rimbalzo, con la correzione apparentemente completata. In conclusione: SPX sembra pronto per un rimbalzo immediato. In sintesi, con l’S&P 500 che si avvicina alle condizioni di ipervenduto, potrebbe presto riprendersi a causa dell’efficienza del mercato (Invezz)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr