Bebe Vio al Parlamento europeo: «È pazzesco per me essere qui»

Bebe Vio al Parlamento europeo: «È pazzesco per me essere qui»
Il Messaggero SPORT

"Essere qui a poter rappresentare il mondo italiano, dello sport, dei giovani e della disabilità" è stato "veramente pazzesco".

Lo dice la campionessa paralimpica Bebe Vio, a margine dei lavori della plenaria del Parlamento Europeo a Strasburgo, cui ha partecipato come ospite della presidente della Commissione Ursula von der Leyen

(Il Messaggero)

Ne parlano anche altre fonti

E che è possibile raggiungere tutto quello in cui crediamo", ha concluso von der Leyen Così la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, in italiano ha annunciato la presenza dell'atleta paralimpica italiana in aula durante il discorso sullo stato dell'Unione alla plenaria del Parlamento europeo. (Rai News)

Bebe Vio a sorpresa al Parlamento europeo. "E' ospite della presidente von der Leyen", hanno spiegato fonti del Parlamento europeo. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Von der Leyen: "È una leader". "Ad aprile le avevano detto che rischiava di morire, poi è riuscita a vincere una medaglia olimpica". 15 settembre 2021 Link Embed. https://video.repubblica.it/mondo/ue-von-der-leyen-elogia-bebe-vio-lungo-applauso-in-parlamento/396017/396725 Copia (Repubblica TV)

Onorevole Bebe

"Allora si può fare", ha detto von der Leyen in italiano Diamo tutti insieme il benvenuto a Bebe Vio", ha detto la presidente Ursula von der Leyen. (LiberoQuotidiano.it)

Standing ovation per Bebe Vio all’Europarlamento, presentata dalla presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen «come ispirazione per l’Europa». Raccontando lo straordinario percorso della campionessa italiana, Von der Leyen ha detto in italiano «Se sembra impossibile allora si può fare». (Giornale di Sicilia)

Ma come ha detto la presidente Ue, non si mette su un esercito tanto per fare. Un’Europa che non si mette d’accordo sul prosek potrà unire i propri servizi segreti e gli eserciti? (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr