Il prezzo del metano traina l'aumento dell'additivo AdBlue - TrasportoEuropa

Il prezzo del metano traina l'aumento dell'additivo AdBlue - TrasportoEuropa
TrasportoEuropa ECONOMIA

Ma il prezzo non sembra essere l’unico problema, perché la scarsità di materie prime sta causando una carenza di prodotto alla pompa.

Infatti, il metano serve per produrre una materia prima indispensabile per l’AdBlue, ossia l’ammoniaca.

L’aumento del metano sul mercato internazionale non sta colpendo solamente gli autotrasportatori che usano veicoli industriali a gas naturale liquefatto o compresso, ma anche quelli che marciano con il diesel. (TrasportoEuropa)

Su altre fonti

Numerosi produttori di additivi in Europa hanno già fermato la produzione, laddove in Italia il grosso del fabbisogno è stato preso in carico da Yara Italia. Si tratta della produzione di AdBlue: l’additivo fondamentale per la riduzione dell’ossido di azoto negli autoveicoli Euro 5 ed Euro 6. (Autoblog)

Sembra un paradosso, ma il problema del metano di queste settimane, con prezzi alle stelle, potrebbe fermare, letteralmente, non le auto bi-fuel benzina e gas CNG ma i diesel. Per via dell’AdBlue, additivo indispensabile nei sistemi di abbattimento emissioni nei motori moderni. (Automoto.it)

AdBlue e auto diesel, è allarme a causa dell'aumento del prezzo del metano

Stop a produzione additivo AdBlue, a rischio la circolazione delle auto diesel. Il caro-metano blocca la lavorazione dell’azienda italiana che produce il 60% dell’additivo indispensabile per abbattere le emissioni dei motori. (Yahoo Finanza)

di Redazione Motori. L’azienda di Ferrara che produce il 60 per cento dell’additivo, sospenderà l’attività per quattro settimane: manca l’ammoniaca che si ricava dal metano. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr