Il Tribunale impone a Raggi di riconoscere una bimba con due mamme

Il Tribunale impone a Raggi di riconoscere una bimba con due mamme
Fanpage.it INTERNO

Oggi per l’ennesima volta un giudice ha scritto nero su bianco che i figli e le figlie con due mamme e due papà vanno tutelate per legge.

"La sindaca Raggi in tutti questi anni non ha mai neanche voluto incontrare le famiglie arcobaleno, mai.

"Nessun figlio senza il diritto di avere due genitori". "Una nazione che non riconosce il diritto ad essere madre, è una nazione che calpesta i diritti civili. (Fanpage.it)

La notizia riportata su altri media

Il Tribunale di Roma, infatti, ha accolto il ricorso di due mamme che chiedevano di modificare l’atto di nascita della loro bambina indicando anche la madre sociale. Ed è a quel punto che le due mamme decidono di rivolgersi al Tribunale per vedere riconosciuta la loro famiglia e, soprattutto, per tutelare la figlia. (Gaypost.it)

Bimba nata da due mamme, il tribunale intima al Comune di Roma il riconoscimento: "Battaglia vinta"

Il tribunale di Roma dà ragione alle due mamme che nel 2017 hanno avviato l’iter per il riconoscimento della figlia e se lo sono viste negare dal Comune di Roma. Per il Comune di Roma scatta quindi l’obbligo di adempiere a quanto richiesto e stabilito per legge con una sentenza. (RomaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr