Forte dei Marmi, Suv vola su uno stabilimento e lo distrugge

Forte dei Marmi, Suv vola su uno stabilimento e lo distrugge
Tuttosport INTERNO

Terrore e sconcerto oggi hanno animato lo stabilimento balneare Bagni Piero, a Forte dei Marmi , una delle zone della Versilia maggiormente frequentate soprattutti in questo periodo di agosto.

L'unica persona rimasta lievemente ferita è stata la guidatrice, trasportata in ospedale con diversi traumi.

Poteva concludersi in una vera e propria strage un normale pomeriggio in Versilia, dove centinaia di persone invece di godersi una giornata di relax hanno dovuto fare i conti con il panico scatenato da una folle guidatrice

Como, la chiamata ai pompieri: "C'è un auto incastrata nel muretto". (Tuttosport)

Su altre fonti

Nessun ferito: fortunatamente sotto la tenda non c'era nessuno. Nessuna conseguenza anche per la conducente della Land Rover, una donna anziana. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

La ricostruzione. Secondo quanto raccontato dai testimoni oculari presenti allo stabilimento balneare il tutto sarebbe accaduto in una manciata di secondi. Nessun ferito, tranne la guidatrice del suv. Nessuno si è trovato fortunatamente nella traiettoria del suv, un vero e proprio miracolo dato che il fatto si è consumato in piena ora di pranzo. (Quotidiano di Sicilia)

Sul posto è intervenuta un’ambulanza della Croce Verde di Forte dei Marmi, ma nessuno è stato trasportato in ospedale Non chiaro ancora come sia finita in spiaggia. (Gazzetta di Parma)

Tragedia sfiorata a Forte dei Marmi

Stando al quotidiano La Nazione, il veicolo è un Range Rover con targa ticinese. Diversi i danni alla struttura. (Ticinonews.ch)

Ma, per fortuna, nessuno si è fatto male. Nessuno tra i presenti, come detto, è stato coinvolto: «Un miracolo», dice Antonelli (VareseNoi.it)

Italia Tragedia sfiorata a Forte dei Marmi. Un’auto con targhe ticinesi intestata a una donna del Luganese ha «sfondato» uno degli stabilimenti balneari più celebri della Versilia, fortunatamente senza ferire nessuno (Corriere del Ticino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr