Reti neurali e memoria dinamica per un computer ibrido

Un computer che coniuga la capacità di apprendimento delle reti neurali e l'efficienza e la flessibilità di calcolo dei normali computer digitali è stato realizzato per la prima volta da ricercatori di Google DeepMind - l'azienda informatica britannica ... Fonte: Le Scienze Le Scienze
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....