Miguel Bosé si confessa: "Ho vissuto anni selvaggi di sesso e droga"

Miguel Bosé si confessa: Ho vissuto anni selvaggi di sesso e droga
Corriere dello Sport.it CULTURA E SPETTACOLO

Poi Bosé torna sulla morte della madre, l'attrice italiana Lucia Bosé, scomparsa il 23 marzo dell'anno scorso: "Mia madre non è morta di Covid - dice sorprendentemente - bisogna smetterla".

Droghe, sesso bestiale .un bel giorno mi sono svegliato e ho detto 'adesso basta'.

Il cantante spagnolo, molto popolare in Italia tra gli anni '70 e gli anni '90, ha parlato di particolari scottanti della sua vita privata: "Ho vissuto anni selvaggi. (Corriere dello Sport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr