Covid, dati sui ricoveri: Calabria sulla soglia della zona arancione

Covid, dati sui ricoveri: Calabria sulla soglia della zona arancione
Corriere della Calabria INTERNO

Fra le regioni, «il Piemonte, è al 33,5% di occupazione dei reparti ordinari e al 23,5% per le terapie intensive», e quindi ha numeri da zona arancione, osserva Sebastiani.

La Sicilia è al 32,5% per i reparti ordinari e al 19% per le terapie intensive, entrambi in crescita lineare.

«La Valle d’Aosta è sopra al 50% per i reparti ordinari e, col trend attuale di crescita, si prevede che superi entrambe le soglie della zona arancione entro martedì prossimo», osserva l’esperto

I dati sui ricoveri a livello nazionale indicano che negli ultimi dieci giorni «i posti nei reparti ordinari sono al 27% circa in crescita lineare, con tasso medio di aumento di circa 0,88% al giorno. (Corriere della Calabria)

Se ne è parlato anche su altri media

Con l’aumento dei contagi e dei ricoveri legati al Covid, otto regioni italiane corrono il rischio di finire in zona arancione tra il 17 e il 24 gennaio 2022. Regioni a rischio zona arancione: il piano della Lombardia. (Notizie.it )

A cura di Francesco Loiacono. La Lombardia va "sicuramente" verso la zona arancione. Nel passaggio da zona gialla a zona arancione per coloro in possesso del super green pass, che si ottiene o col completamento del ciclo vaccinale o con la guarigione dal Covid, non cambia infatti nulla. (Fanpage.it)

Le probabilità che la soglia sarà superata, visto l'aumento dei ricoveri, sono molto alte: nel caso in cui il report di venerdì 14 confermasse il superamento anche della soglia dei ricoveri ordinari, dal 17 gennaio il Piemonte passerà in zona arancione Superata certamente anche la soglia del 20% di occupazione dei posti letto in terapia intensiva: già la scorsa settimana in Piemonte il tasso di occupazione era del 21,7%. (NovaraToday)

Zona arancione, lo tsunami-Omicron fa vacillare mezza Italia: brusco peggioramento, le 7 regioni quasi condannate

Sono sempre più sotto stress a causa del covid gli ospedali della Lombardia e dopo il bollettino di martedì 11 gennaio la Regione ha due parametri da zona arancione e uno da zona gialla. Lo stesso stop vale anche per chi è in possesso del green pass base, quindi ottenuto con il tampone. (MilanoToday.it)

Al momento quelle in bilico sono soprattutto Piemonte e Calabria, ma da qui a giovedì, quando ci sarà il monitoraggio settimanale, potrebbe scattare anche per Liguria, Sicilia e Valle d’Aosta. Intanto, si cerca anche di capire come evitare il caos nel mondo del calcio e degli altri sport professionistici. (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr