Facebook non rispetta gli ordini dell'AGCM, rischio altri 5 mln di multa

HDblog HDblog (Economia)

In pratica, viene contestato che il social non informa adeguatamente l'utente che suoi dati personali vengono raccolti e usati per fini commerciali, prevalentemente nel settore della pubblicità e del marketing.

Su altre fonti

Il social rischia così una multa di 5 milioni di euro. GLI OBBLIGHI CUI FACEBOOK ERA TENUTO. Così, a novembre 2018 l’Antitrust aveva sanzionato Facebook per 5 milioni di euro, vietando l’ulteriore diffusione della pratica ingannevole e disponendo che la società pubblicasse una dichiarazione rettificativa sulla homepage del sito internet aziendale per l’Italia, sull’app Facebook e sulla pagina personale di ciascun utente italiano registrato. (Startmag Web magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.