Dalle montagne trentine alle rocce marziane: il viaggio di Paolo Bellutta, il roveretano alla guida di Perseverance

Dalle montagne trentine alle rocce marziane: il viaggio di Paolo Bellutta, il roveretano alla guida di Perseverance
il Dolomiti SCIENZA E TECNOLOGIA

Al “volante” del veicolo spaziale c’è infatti un roveretano: Paolo Bellutta.

Con il suo team al momento sta guidando il nuovo rover marziano Perseverance, arrivato ieri sul Pianeta Rosso. ROVERETO.

Dalle montagne trentine alle rocce marziane: il viaggio di Paolo Bellutta, il roveretano alla guida di Perseverance. Nato a Rovereto e laureato in fisica all'Università di Trento sono ormai vent'anni che il dottor Bellutta lavora alla Jpl a Pasadena, California (il Dolomiti)

Ne parlano anche altri giornali

Successivamente ha partecipato alla selezione del sito di atterraggio del rover Curiosity analizzando il terreno in termini di attraversabilità da parte del rover. In pratica, Bellutta, dopo aver impartito un comando, deve attendere mezz'ora per sapere se è andato a buon fine (Trentino)

Il robot che deve esplorare Marte lo guida un roveretano
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr