“Mi hanno violentato in spiaggia”: minorenne denuncia un gruppo di coetanei

“Mi hanno violentato in spiaggia”: minorenne denuncia un gruppo di coetanei
Today INTERNO

Al momento sono in corso le indagini per verificare il racconto della minorenne che, comprensibilmente scossa per quello che è accaduto, ha ancora un ricordo frammentario dell'incubo vissuto

Sono così partite le ricerche dei presunti violentatori, mentre la vittima è stata ascoltata dagli inquirenti della Squadra mobile della Questura di Rimini.

Per questo lei, non appena è riuscita a liberarsi della morsa dei violenti, è fuggita dalla spiaggia ed è andata a casa. (Today)

Se ne è parlato anche su altre testate

Un posto non proprio tranquillo, almeno la sera del dramma, considerato che le forze dell’ordine vi sono intervenute per sedare una lite fra minori. Novità sulla loro identità, e soprattutto sul loro ruolo nella vicenda, sono attese già nelle prossime ore, quando polizia e magistrato avranno avuto modo di sentire le versioni di alcuni dei ragazzi del gruppo (La Sentinella del Canavese)

Minorenne denuncia un presunto stupro da parte di un gruppo di coetanei, allarme sul lungomare

L'episodio più inquietante è avvenuto a margine della seconda scazzottata avvenuta domenica verso le 23.30 davanti ai Bagni 7 e 8 del lungomare Tintori quando, dalla battigia, è arrivata in strada una minore di 16 anni che si è presentata al personale della polizia di Stato denunciando di aver subìto un tentativo di violenza sessuale. (RiminiToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr