La Turchia convoca l'ambasciatore italiano

La Turchia convoca l'ambasciatore italiano
Il Manifesto INTERNO

È arrivata ieri a tarda sera la reazione della Turchia a quanto affermato da Draghi in conferenza stampa a palazzo Chigi - Erdogan è «un dittatore di cui si ha bisogno» - a proposito del cosiddetto «Sofagate», la sedia negata alla presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen, lasciata su un divano, durante l’incontro con Erdogan, sedutosi invece

Lo ha detto il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu, che ha definito quella del premier italiano «inaccettabile retorica populista». (Il Manifesto)

Se ne è parlato anche su altri media

In alcune regioni si sono riscontrate percentuali alte di disdette del vaccino anglo-svedese da parte dei cittadini. “Gli aiuti serviranno a dare liquidità alle imprese”, la rassicurazione arrivata dal governo alle forze di maggioranza che chiedono di accelerare (yahoo.com)

All'ambasciatore italiano convocato al ministero degli Esteri turco, "è stato sottolineato che ci aspettiamo che queste brutte e sfacciate affermazioni" del premier italiano Mario Draghi sul presidente turco Recep Tayyip Erdogan, "che non sono conformi allo spirito di amicizia e di alleanza tra Italia e Turchia, vengano immediatamente ritirate". (Today.it)

Draghi: “Erdogan dittatore”. La Turchia convoca l'ambasciatore italiano

E per la giornata di venerdì il Carroccio manifesterà, con il suo leader, davanti all’ambasciata turca di Roma “Solidarietà e stima per il presidente Draghi – ha scritto Matteo Salvini su Twitter – le intimidazioni e le discriminazioni del dittatore turco Erdogan sono inaccettabili”. (askanews)

Ma secondo Bruxelles, allo staff del cerimoniale era stato negato il sopralluogo definitivo Le accuse e il secondo incidente diplomatico evitato. (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr