G7, Draghi indica la rotta all'insegna della fiducia

G7, Draghi indica la rotta all'insegna della fiducia
Adnkronos INTERNO

Dove promuove, mettendo tutti d'accordo sulla sua linea, "politiche di bilancio espansive per rafforzare la crescita".

La pandemia ha falcidiato la ripresa, messo in ginocchio anche le economie più solide, ma Draghi spende parole improntate all'ottimismo e alla fiducia.

Sta al premier ora decidere se lasciarli dormienti, in letargo, o se sparigliare e tirare dritto

A partire da Johnson: "voglio investire, voglio far partire i progetti", dice, sposando la linea Draghi sull'importanza di rassicurare i mercati della volontà comune di mantenere il debito sotto controllo. (Adnkronos)

Ne parlano anche altre testate

Ritengo che quello che è andato storto con questa pandemia, o quello che rischia di essere una ferita duratura, è che le inuguaglianze possano radicarsi". L'esortazione di Draghi. Un messaggio sul quale ha insistito anche il presidente del Consiglio, Mario Draghi, chiamato a coordinare la sessione dedicata all'economia. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Economia, clima e Libia nell’incontro con gli altri leader. A rappresentare l’Italia c’era il premier Mario Draghi, noto tra i leader mondiali soprattutto per i suoi trascorsi alla Banca centrale europea. (TIMgate)

E in amore vanno compiute delle scelte. Questo contenuto è riservato agli abbonati 1€ al mese per 3 mesi Attiva Ora Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito 3,50 € a settimana Attiva Ora Tutti i contenuti del sito,. (La Stampa)

“Avanti sulla crescita”. Draghi guida il G7 sul rilancio post-Covid

Economia, clima e Libia nell’incontro con gli altri leader. A rappresentare l’Italia c’era il premier Mario Draghi, noto tra i leader mondiali soprattutto per i suoi trascorsi alla Banca centrale europea. (TIMgate)

Sabato 12. Ore 10.00 - lI Sessione di lavoro, “Building Back Resilient”. Ore 15.30 – Cerimonia di benvenuto dei Paesi ospiti del G7 (Australia, Corea del Sud, India e Sudafrica). (Governo)

(INGHILTERRA) - La vista mozzafiato sulle scogliere di Carbis Bay tenta i più audaci. Boris Johnson e il canadese Justin Trudeau si concedono all’alba una nuotata nell’oceano. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr