Borsa Milano si rafforza con Wall Street, corrono Leonardo, Moncler, giù Diasorin

Borsa Milano si rafforza con Wall Street, corrono Leonardo, Moncler, giù Diasorin
Yahoo Finanza ECONOMIA

febbraio (Reuters) - Piazza Affari imbocca la strada del rimbalzo, che si rafforza nel pomeriggio con l'avvio positivo di Wall Street, in una giornata influenzata anche dai risultati societari di alcune big del listino.

Una fonte vicina alla società ha successivamente dichiarato che non è stata presa alcuna decisione in merito alla quotazione di Drs

Torna a scendere lo spread del rendimento fra titoli di stato decennali italiani e tedeschi sotto i 95 punti base. (Yahoo Finanza)

Su altri giornali

Sempre maglia nera Campari (-2,81%) dopo i contie Diasorin (-2,94%) Fuori dal paniere principale è in evidenza ilCreval (+1,11% a 12 euro) mentre il fondo Pretrus azionista conil 3% ha indicato che non aderirà all’opa a 10,5 euro promossadall’Agricole. (Corriere Quotidiano)

L'indice Ftse Mib lascia sul campo l'1%, mentre lo spread tra Btp e Bund tedeschi, si assesta a quota 98,5 punti, dopo essere salito fino a 99. Sotto pressione Inwit (-2,8%), Diasorin (-2,37%) e Nexi (-2,39%), mentre riduce il calo Campari (-0,33%), scesa fino al 2% dopo i conti che hanno deluso le attese degli analisti. (Tiscali.it)

Borsa: Milano migliora (+0,2%) con banche, sprint Leonardo

Un’indiscrezione fa schizzare in alto un titolo e aiuta la rimonta della Borsa di Milano. Oggi la palma del migliore titolo tra quelli a maggiore capitalizzazione va a Leonardo. La Borsa di Milano dopo 4 sedute in ribasso, chiude in rialzo in modo convincente. (Proiezioni di Borsa)

In rally a Milano Leonardo (+8,2%), che a inizio seduta era andata in asta di volatilità, con notizie di stampa sul ritorno a Wall Street della controllata Drs. Hanno ripreso quota le banche, a partire da Bper (+1,4%) e Intessa (+0,7%), mentre lo spread è sceso verso 96 punti. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr