Luca Attanasio, chi era l’ambasciatore ucciso in Congo

Luca Attanasio, chi era l’ambasciatore ucciso in Congo
Corriere della Sera INTERNO

Luca era solo un ragazzo, resterà per sempre il nostro fanciullo immortale», ha detto all’agenzia LaPresse Antonio Domenico Romeo, l sindaco di Limbiate.

Luca Attanasio, l’ambasciatore italiano ucciso nella giornata di lunedì 22 febbraio in un attacco avvenuto in Congo contro un convoglio della Monusco, la missione dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per la stabilizzazione nella Repubblica Democratica del Congo, aveva poco più di 40 anni. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altri giornali

Luca Attanasio era un vero diplomatico e una grande persona che sapeva promuovere gli interessi dell’Italia e degli italiani, amando i congolesi come suoi familiari Il dono della vita dell’ambasciatore Luca Attanasio, del carabiniere Vittorio Iacovacci e dell’autista Mustapha Milambo, dentro un contesto di guerra che non possiamo più ignorare. (Città Nuova)

Testimoni di pace nella guerra dimenticata del Congo - Città Nuova
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr