I gestori delle palestre favorevoli al Green Pass: "Basta chiusure"

I gestori delle palestre favorevoli al Green Pass: Basta chiusure
BresciaToday SALUTE

"I costi sarebbero stati maggiori delle entrate - osserva Contardi - e ora sono tutti in attesa di capire cosa succederà a settembre"

È la posizione di Marco Contardi, presidente di Arisa, l'associazione delle imprese dello sport di Confcommercio Milano.

Se il green pass è uno strumento per far tornare i clienti ad allenarsi, ben venga.

Ben venga il green pass obbligatorio per entrare in palestra, l'importante è non subire altre restrizioni a settembre". (BresciaToday)

La notizia riportata su altre testate

E l'imprenditore ha lanciato un allarme: se si venissero imposte nuove limitazioni o chiusure alle strutture il 10% delle palestre lombarde sarà costretto ad abbassare la saracinesca per sempre. Se il green pass è uno strumento per far tornare i clienti ad allenarsi, ben venga. (MilanoToday.it)

Green pass obbligatorio per andare al Tardini, in palestra, ai concerti e in piscina

Le prossime riunioni del Comitato tecnico scientifico (Cts) e poi della cabina di regia con il presidente del Consiglio Mario Draghi sono precedute da polemiche feroci. In caso di un aumento futuro dell'occupazione dei posti letto negli ospedali, la zona gialla potrebbe diventare uno scenario concreto (ParmaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr