Cristiano Ronaldo tagliato fuori: "Lasciatelo andare"

Cristiano Ronaldo tagliato fuori: Lasciatelo andare
Calciomercatonews.com SPORT

Nella fase precampionato, infatti, il centravanti portoghese pluripremiato Pallone d’Oro ha calcato i campi per soli 45 minuti complessivi.

Secondo il glorioso difensore, la sua permanenza forzata potrebbe creare l’effetto specchio di quanto accaduto in precedenza con Paul Pogba, oggi calciatore della Juventus.

Nessun altro club in Europa lo vuole, ma sono sicuro del fatto che tutto l’organico dello United desideri che lui vada via”

Tuttavia, mentre l’agente Jorge Mendes è alla ricerca di una possibile destinazione, lo United ha reso noto di non volersi privare del fuoriclasse portoghese in questa stagione. (Calciomercatonews.com)

Su altre fonti

Cristiano Ronaldo è certamente un calciatore che sta tenendo banco sul fronte Manchester United per tutta una serie di motivi. I tifosi sperano di convincere il campione portoghese a suon di coreografie e pubblico delle grandi occasioni (CalcioToday.it)

La mancata qualificazione del Manchester United alla prossima Champions League è un'onta insopportabile per chi, ininterrottamente dal 2002 ne ha preso parte. Acquistarlo non è più un affare per nessuno. (TUTTO mercato WEB)

Piers Morgan annienta il Manchester United: “Accozzaglia di strapagati buoni a nulla, Ronaldo fa bene a volersene andare”. by Andrea Bellini. Cristiano Ronaldo - Foto LiveMedia/John Bradley/DPPI. “La più grande accozzaglia di buoni a nulla strapagati nella storia della Premier League: passeranno un’altra pessima stagione, faranno fatica a finire tra le prime sei. (SPORTFACE.IT)

Cristiano Ronaldo usa il "metodo-Juve": come prova a fuggire dallo United

Semplice, la società era ritenuta dal portoghese una squadra non più all’altezza delle sue ambizioni. Che, si sa, tra ego ed egoismo del lusitano, puntano sempre un po’ più in alto del massimo. (Tuttosport)

Fa sorridere che soltanto un anno fa Ronaldo inscenò teatrini simili alla Juventus per andarsene: luglio di rottura, agosto di logoramento e ultimi giorni per farsi cedere. Non potendo convincere i dirigenti, legati dall’impossibilità di vendere il cartellino per via dell’inesistenza di una società disposta a pagarlo, Cristiano ha dirottato l’attenzione (e la pressione) su colui che più ci dialoga. (IlNapolista)

L'unica nota romantica della vicenda è che la soluzione possibile pare lo Sporting Lisbona, società in cui è nata l'epopea Ronaldo Andò via il 28 agosto dopo aver giocato mezz' ora in campionato: potrebbe accadere la stessa cosa quest' anno, d'altronde la Premier inizia questo fine settimana (United-Brighton). (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr