Palermo, il VIDEO dell'incidente in viale Regione: perché quella folle sterzata?

Palermo, il VIDEO dell'incidente in viale Regione: perché quella folle sterzata?
Younipa - il blog dell'Università degli Studi di Palermo INTERNO

Una sbandata paurosa, l’auto che perde il controllo invadendo la corsia opposta e infine il terribile schianto con il van nero.

L’auto è salita sullo spartitraffico e lo ha superato colpendo lateralmente il van che percorreva viale Regione in direzione Catania.

Nel frattempo è sopraggiunto un uomo a bordo si un grosso scooter che si è trovato davanti il Van

Sono le sequenze drammatiche del video dell’incidente avvenuto ieri nel tardo pomeriggio lungo viale Regione Siciliana e costato la vita ad Alessia Bommarito e Chiara Ziami. (Younipa - il blog dell'Università degli Studi di Palermo)

Su altre fonti

Immediati i soccorsi prestati dai passanti e poi dai vigili del fuoco del distaccamento magliese, sopraggiunti per estrarre i conducenti dalle lamiere. L’incidente si è verificato intorno alle 19 di oggi, all’altezza dello svincolo per Nociglia. (LeccePrima)

D’un tratto l’auto fa una brusca sferzata per cercare di evitare l’impatto con una vettura davanti che procedeva più lentamente. Dopo avere sgomberato e ripulito viale Regione Siciliana dopo l’incidente che ha provocato due vittime e coinvolto diversi mezzi adesso bisogna capire cosa sia successo ieri nel tardo pomeriggio lungo l’arteria stradale che taglia in due Palermo (BlogSicilia.it)

Palermo piange la scomparsa delle due giovani Chiara Ziami e Alessia Bommarito, morte entrambe in un brutale incidente avvenuto ieri sera in Viale Regione Siciliana. Alessia Bommarito, invece, è deceduta nella notte mentre all’ospedale Villa Sofia tentavano in tutti modi di salvarle la vita. (Younipa - il blog dell'Università degli Studi di Palermo)

ELISA PERDE LA VITA A 19 ANNI IN UNO SPAVENTOSO INCIDENTE STRADALE

Sul posto, una volta scattato l’allarme, sono intervenute le ambulanze del 118, ma fortunatamente nessuno è rimasto ferito in modo grave. In ventiquattro ore sono due i sinistri avvenuti nello stesso tratto di strada, a pochi passi dall’incrocio di Surano. (Leccenews24)

Dopo la spaghettata, Vittorio Lauria avrebbe dato alla ragazza "un pantaloncino e una t-shirt per dormire. "Ho rinunciato al mandato per divergenze col mio assistito sulla condotta extraprocessuale da tenere, specie in processi come questo", aveva detto l'avvocato Paolo Costa che difendeva fino a pochi giorni fa Vittorio Lauria (Yahoo Notizie)

L’amore per gli altri di Elisa, eccome se si esprime in un lavoro difficile e non solo nella parentesi di una pandemia. La ragazza risiedeva a Spineda di Riese Pio X, la mamma di Feltre e forse anche per questo Elisa aveva scelto di frequentare scienze infermieristiche nel campus di Feltre dell’Università di Padova. (Radio Più)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr