Gruppo Ini, Ciacciarelli: “A rischio il futuro di trecento famiglie”

Pasquale Ciccciarelli, consigliere regionale della Lega, interviene in merito al blocco degli stipendi ai dipendenti.

“La situazione che coinvolge i dipendenti del Gruppo INI nei complessi di Città Bianca e Villa Alba è quanto di più negativo potesse accadere ed è nostro dovere impegnarci affinché il loro futuro non venga messo a rischio”.

E per il quale ha depositato un’istanza di riesame e richiesta di dissequestro. (Frosinone News)

Ne parlano anche altre testate

In quasi una famiglia su due è presente almeno un pensionato. I pensionati vivono più frequentemente in coppia senza figli (37,2%) e da soli (27,7%). (Adnkronos)

I pensionati in Italia I pensionati vivono più frequentemente in coppia senza figli (37,2%) e da soli (27,7%). E’ invece più contenuta la percentuale di pensionati che vivono in coppia con figli (17,3%), in famiglie con singolo genitore (11,6%), oppure in altra tipologia (7,8%), cioè in famiglie di membri isolati o composte da più nuclei. (Metro)

Al 31 dicembre 2021 sono stati spesi 313 miliardi di euro per 23 milioni di prestazioni a favore di oltre 16 milioni di pensionati. Nel 2021 rimane stabile il numero di pensionati mentre aumenta la spesa pensionistica. (Adnkronos)

Sono 22,7 milioni le prestazioni del sistema pensionistico italiano vigenti al 31 dicembre 2021, erogate a 16 milioni di titolari, per una spesa di 313 miliardi di euro. In particolare, il 72,6% del totale (227 miliardi) è rivolto al pagamento delle pensioni di vecchiaia e anzianità, il 13,9% alle pensioni ai superstiti (43 miliardi), il 4% a quelle di invalidità (13 miliardi). (ilmessaggero.it)

(Adnkronos) – (Gazzetta di Firenze)

Nelle famiglie con pensionati, infatti, il rischio povertà è pari al 14,6%, 10 punti percentuali e mezzo in meno rispetto ai nuclei familiari che non hanno titolari di prestazioni previdenziali. In quasi una famiglia su due è presente un pensionato, una vera e propria benedizione a livello sociale ed economico. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr