Quirinale, Berlusconi chiama Salvini: vertice venerdì con Meloni

Quirinale, Berlusconi chiama Salvini: vertice venerdì con Meloni
Adnkronos INTERNO

Quirinale, giro di telefonate tra i leader del centrodestra.

"Il centrodestra verificherà da qui a qualche ora se ci sono condizioni per il voto a Berlusconi", avverte il governatore ligure

Silvio Berlusconi ha chiamato Matteo Salvini per il vertice di Villa Grande, residenza romana del Cavaliere.

Ad oggi la sintesi del centrodestra non sembra ancora a portata di mano, anzi di voto, per il Colle. (Adnkronos)

Ne parlano anche altre testate

Un’opzione che trova riscontro in un fronte ampio, con la consapevolezza che l’immagine dell’ex numero uno della Bce vada tutelata. Conte e Letta si sono visti ieri e continuano ad avere contatti, l’obiettivo dell’ex fronte rosso-giallo è di giocarsi insieme la partita. (Gazzetta del Sud)

Il segretario dem, che è legato da una storica amicizia a Gaetano Quagliariello (attivissimo negli ultimi giorni) aspetta alla finestra, puntando sul possibile “piano B” degli avversari. Per il segretario Pd, in costante contatto telefonico con Giuseppe Conte, il no a Berlusconi rimane granitico. (LaPresse)

Colle e governo, Letta apre ad un accordo con Salvini

Nelle scorse ore, lo slittamento del vertice del centrodestra era stata dato per certo, di pari passo con il rinvio della riunione del Pd, inizialmente convocata per giorno 13 e poi aggiornata a nuova data (LiberoQuotidiano.it)

E lo stesso Letta afferma: «Ho notizie di parlamentari del Pd che hanno ricevuto una telefonata da Berlusconi». «E’ chiaro a tutti che il patto di governo deve trovare nuova energia» afferma Enrico Letta, che invoca al Colle un profilo alto ed evoca Sergio Mattarella, perché “sarebbe il massimo”. (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr