Regionali 2021 - Conte a Crotone: «La Sanità torni ai calabresi», ma fu lui a nominare Cotticelli e Zuccatelli

LaC news24 INTERNO

«Qui c’è Amalia», dice l’ex presidente del Consiglio indicando la candidata alla presidenza della Regione Bruni, alla sua sinistra.

Un passaggio anche sul reddito di cittadinanza, osannato da una parte e demonizzato dall’altra: «Io credo che la politica debba ascoltare i cittadini.

Poco fa c'è stato un dialogo con una signora che aveva da prospettare una sua valutazione sul reddito di cittadinanza. (LaC news24)

La notizia riportata su altre testate

– C’erano le ‘Bimbe di Conte’ che indossavano la maglietta con l’effige di ‘Giuseppi’ in bella mostra, c’erano i militanti e i curiosi, c’era la candidata alla presidenza della Regione Calabria Amalia Bruni e l’onorevole Elisabetta Barbuto. (Il Crotonese)

E dunque, in piena campagna elettorale, la notizia non è Mellone, che quello è e quello rimane, ma il teatro dell’assurdo messo su dal Pd, vicesegretario contro governatore. A Nardò, nel Salento profondo, trentamila abitanti, si vota anche qui. (L'HuffPost)

«Forza presidente Conte, Dio ti benedica sempre, orgoglio italiano e dalla Calabria forza campione, il migliore, complimenti» scrive un’utente, forse pensando che sia l’ex tecnico dell’Inter. Ma è soprattutto la gente ad aspettarlo, ad acclamarlo, ad accoglierlo come una vera e propria star della tv o del cinema. (Corriere della Calabria)

Nesci: “Bene Conte, colmare divario è priorità”. A dirlo il leader M5S Giuseppe Conte, stamani a Corigliano Rossano, prima tappa di una due giorni in Calabria. (Il Lametino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr