Coronavirus a scuola, a Roma oltre 100 classi in quarantena: torna la didattica a distanza

RomaToday INTERNO

Da quanto appresso, sono almeno 45 le classi costrette a casa per possibili contagi Covid nei municipi I, II, III, XIII, XVII, XVIII, XIX e XX.

"Con l'aumento delle classi in quarantena nelle scuole, l'organizzazione sul fronte didattico diventa assai complicata", spiega a RomaToday Cristina Costarelli, dirigente scolastico del Liceo Isacco Newton di Roma e vicepresidente dell'Associazione Nazionale Presidi del Lazio (RomaToday)

Ne parlano anche altri giornali

Decongestionato anche il pronto soccorso dell’Urbani dove ieri erano tre i pazienti Covid in attesa di un posto libero Intanto scendono lievemente i pazienti Covid all’ospedale Carlo Urbani dove restano comunque ancora tutti occupati i 16 posti letto di Terapia Intensiva e 11 quelli in Semintensiva. (il Resto del Carlino)

TORNA ALLA HOME Le classi in quarantena, al momento, sono 9. (Prima Treviglio)

Nessun focolaio dunque ma, a neppure una settimana dal ritorno sui banchi degli alunni marchigiani, gli studenti delle due classi dell'istituto Trillini dovranno rispettare la quarantena fiduciaria e studiare in Dad. (AnconaToday)

Un dato decisamente allarmante Le nuove norme – assai più stringenti rispetto al passato – impongono infatti la quarantena obbligatoria (14 giorni in dad) non appena in una classe si registra anche un solo caso di Covid-19. (Livingcesenatico)

Dal Ravennate ieri non sono pervenute segnalazioni ma è facile ipotizzare che le scuole del territorio non saranno esenti da casi analoghi. Tra il Riminese, il Cesenate e il Forlivese sono già stati trovati alunni positivi al coronavirus in ben ventitré classi tra nidi, materne, scuole elementari e medie. (Corriere Romagna)

Solo che adesso la quarantena è "rinforzata": come prevedono le nuove linee di indirizzo volute dalla Regione una settimana fa. Operazione controversa, da cui i dirigenti scolastici di Pordenone e Gorizia si sono sfilati per rispetto della privacy delle famiglie. (TGR – Rai)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr