Maltempo, allerta arancione su Cefalù e nel palermitano

Maltempo, allerta arancione su Cefalù e nel palermitano
Cefalunews.net INTERNO

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

La giornata trascorrerà con rovesci e temporali sparsi al mattino sulla Puglia, poi su Campania, Basilicata e Calabria.

Allerta arancione sui territori della costa tirrenica, nelle aree interne settentrionali e parte della jonica e del settore occidentale del Canale di Sicilia; gialla nella zona centrale e meridionale dell’Isola. (Cefalunews.net)

Su altri giornali

Confermata la partecipazione dei Jalisse, ospiti musicali della serata e presidenti di giuria. L'organizzatore e direttore artistico Aldo Scaringella ha comunicato che, per questioni di sicurezza, la finale del festival è stata spostata a sabato 24 luglio con inizio alle ore 20. (CoratoLive)

La protezione civile regionale ha inoltre invitato le varie amministrazioni sull’attivazione immediata, in caso di necessità, del centro operativo comunale (COC), attivando dove fosse necessario il dispositivo comunale di protezione civile e le procedure operative previste dalle pianificazioni comunale di protezione civile a tutela della pubblica e privata incolumità (CorriereElorino)

Al Sud e in Sicilia cielo in prevalenza molto nuvoloso con fenomeni su tutte le regioni, meno probabili sulla Sicilia centro meridionale, ed in prevalenza temporaleschi. Previsti temporali su Marche, Umbria, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia e Basilicata, in estensione a Calabria e Sicilia. (Corriere dell'Umbria)

Meteo, domenica con temporali e nubifragi: si intensifica il vortice freddo

MeteoWeb. Sembrerebbe prendere sempre più credibilità, secondo le previsioni meteo, l’ipotesi di un progressivo ripristino di condizioni anticicloniche verso il Mediterraneo centrale e l’ Italia per il corso della prossima settimana, ancora di più nel weekend 24/25 luglio e per qualche giorno successivo. (MeteoWeb)

Nel relativo bollettino (il 146), la protezione civile regionale ha indicato un rischio incendi elevato nell’Agrigentino, nel Nisseno e nell’Ennese. L’avviso prevede dalle prime ore di domenica 18 luglio, precipitazioni a prevalente carattere temporalesco sulla Romagna (BlogSicilia.it)

Questa domenica sarà davvero esplosiva dal punto di vista meteo, con l’Italia che sarà colpita da piogge, temporali e locali violenti nubifragi. Stavolta però il vortice freddo non colpirà più al nord, ma stavolta il maltempo andrà a colpire le regioni centrali e quelle meridionali. (Inews24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr