Locatelli, la fumata grigia nell'incontro Juve-Sassuolo: cosa è successo

Locatelli, la fumata grigia nell'incontro Juve-Sassuolo: cosa è successo
Altri dettagli:
ilBianconero SPORT

"L’incontro fra Carnevali e Federico Cherubini è stato interlocutorio, non risolutivo, da fumata grigia, insomma".

Dove è andato in scena l'incontro?

A Verona, una riunione è durata tre ore ma per ora senza soluzione

Tutte condizioni che non entusiasmano (per usare un eufemismo) il Sassuolo, che non si muove dalla quotazione di 40 milioni ma che è cosciente che la ferma volontà del giocatore non è una variabile trascurabile nella trattativa". (ilBianconero)

La notizia riportata su altri media

LEGGI ANCHE> > > Calciomercato Juventus e Milan, ostacolo Dortmund per l’attaccante. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube. Una cifra molto importante perfino per le casse bianconere. (CalcioMercato.it)

Ben undici gli affari che potrebbero andare in porto da qui a venerdì prossimo. Da Locatelli a Xhaka fino Nainggolan, gli affari di calciomercato riguardanti la nostra Serie A che si possono chiudere nei prossimi sette giorni. (CalcioMercato.it)

Lo staff del Sassuolo è tra i più ambiti d’Italia. Non a caso, giorni fa è arrivato il rinnovo del contratto, simbolo di come lo staff del Sassuolo potrà proseguire con assoluta sicurezza il cammino. (Calciopolis)

Juve, l’incontro col Sassuolo non sfocia nell’accordo: per Locatelli distanze da colmare

Da tempo si parla di un incontro tra Juventus e Sassuolo per Manuel Locatelli, obiettivo numero uno per il centrocampo bianconero. Infatti i bianconeri pare abbiano offerto un prestito biennale con obbligo di riscatto a 25 fissi più 5 milioni di bonus. (SpazioJ)

Juve, la grande assente: se ci sei batti un colpo. Oggi entra nel vivo la telenovela Locatelli. vedi letture. Bisogna risalire alla preistoria del calciomercato, per trovare una sessione estiva, escludendo la strana campagna acquisti settembrina post Covid, in cui la Juventus al 16 luglio non avesse ancora battuto un colpo. (TUTTO mercato WEB)

Un approccio la prima volta, decisamente qualcosa in più la seconda. Il centrocampista classe 1998 infatti resta l’unica grande priorità di questa sessione di calciomercato della nuova dirigenza guidata da Federico Cherubini. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr