Saman Abbas, legale: cugino non ha nulla a che vedere con sua scomparsa

Saman Abbas, legale: cugino non ha nulla a che vedere con sua scomparsa
PPN - Prima Pagina News INTERNO

Ha rilasciato spontanee dichiarazioni e ha manifestato l’intenzione di rendere dichiarazioni più approfondite al Pubblico ministero nei prossimi giorni, dopo un approfondito esame delle carte con il sottoscritto e con l’avvocato Luigi Scarcella e dopo un confronto un po’ più approfondito rispetto a quello che c’è stato in questi due giorni".Così Domenico Noris Bucchi, uno degli avvocati del ragazzo, cugino di Saman Abbas, la diciottenne di Novellara (Re) scomparsa a fine aprile. (PPN - Prima Pagina News)

Se ne è parlato anche su altre testate

Saman Abbas, interrogato il cugino: “Molto provato”. Al termine del colloquio fiume durato sei ore, l’avvocato difensore Luigi Scarcella ha parlato di un uomo estremamente provato: “Ho avuto un lungo incontro con il mio assistito. (Notizie.it )

Ha manifestato l'intenzione di rendere dichiarazioni più approfondite al pm nei prossimi giorni», dopo un ulteriore confronto con i suoi difensori, ha detto l'avvocato. Il cugino di Saman Abbas si difende e si dice estraneo alla sua scomparsa. (leggo.it)

E mentre si cercano in tutta Europa gli altri due latitanti, gli inquirenti hanno iniziato le operazioni per avviare la richiesta di una rogatoria internazionale per i genitori della giovane che sono ritornati in Pakistan (TG La7)

Saman Abbas, interrogato il cugino Ikram Ijaz: “Non ho niente a che fare con la sua scomparsa”

E mentre si cercano in tutta Europa gli altri due latitanti, gli inquirenti hanno iniziato le operazioni per avviare la richiesta di una rogatoria internazionale per i genitori della giovane che sono ritornati in Pakistan cronaca. (TG La7)

Saman Abbas: interrogato il cugino. Il giovane si è infatti rifiutato di rispondere alle domande del giudice per le indagini preliminari durante l’interrogatorio di garanzia tenutosi nella mattinata di venerdì 11 giugno alla presenza dell’avvocato Domenico Noris Bucchi. (Yahoo Notizie)

La consegna. Riporta Adnkronos che la polizia italiana a Ponte San Luigi ha preso in consegna dai poliziotti francesi Ijaz, arrestato il 30 maggio scorso a Nimes in Francia mentre tentava di raggiungere alcuni parenti in Spagna. (In Terris)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr