“Le Iene”, Luigi Pelazza espulso dal Marocco Girava un'inchiesta sulla prostituzione minorile

L'inviato de “Le Iene”, Luigi Pelazza, si trovava in Marocco per un'inchiesta su un giro di prostituzione minorile. Durante le riprese del reportage, sono stati coinvolti in un blitz con una decina di agenti della polizia marocchina: l'interprete ... Fonte: Si24 - Il vostro sito quotidiano Si24 - Il vostro sito quotidiano
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....