Il calvario di Quartararo nel GP di Jerez: da 1° in fuga a 13° in lacrime al traguardo

Il calvario di Quartararo nel GP di Jerez: da 1° in fuga a 13° in lacrime al traguardo
Sport Fanpage SPORT

Nonostante ciò il "Diablo" ha però stretto i denti e, con le lacrime agli occhi per il dolore, ha comunque terminato la gara seppur soltanto in 13a posizione (ma in quelle condizioni è già un'impresa riuscire a portare la pesante moto al traguardo) dando così prova di grande determinazione e forza

A determinare il tracollo del pilota francese della Yamaha non sembra però esser stato un problema tecnico della sua M1 né tantomeno un esagerato deterioramento delle gomme che spesso colpisce le moto della casa di Iwata soprattutto in quei tracciati dove c'è poco grip. (Sport Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr