Il Consiglio dei ministri approva la Nota di aggiornamento al Def, Pil a +0,6% nel 2023

La Stampa ECONOMIA

Il Consiglio ministri: approvata la Nadef, la Nota di aggiornamento al documento di Economia e Finanza. Nel 2023 il Pil italiano rallenterà al +0,6%. È il dato, secondo quanto si apprende, contenuto nella Nadef approvata. Nel Def di aprile la crescita del prossimo anno era stimata al +2,4%. La Nota di aggiornamento è uscita in formula ridotta e senza gli aspetti programmatici che saranno di competenza del nuovo governo. (La Stampa)

Su altre testate

Il Pil rallenta al +0,6% nel 2023 dal +3,3 di quest'anno. Il governo Draghi approva la Nadef di Valentina Conte La Nota di aggiornamento del Def presenta ancora un quadro economico positivo, ma l'Italia torna a crescere alla zero virgola. (la Repubblica)

L’aggiornamento comprende quattro immobili, tutti un tempo adibiti ad uso produttivo e terziario, entrati a far parte dell’elenco già composto da 115 voci a seguito della necessaria istruttoria tecnica. (MI-LORENTEGGIO.COM – LE ULTIME NOTIZIE DI CRONACA, POLITICA, ANNUNCI, SPORT, FOTO E VIDEO DI MILANO E LA LOMBARDIA)

Nel 2023, a causa dell’indebolimento del ciclo internazionale ed europeo, la crescita tendenziale prevista scende allo 0,6% rispetto al 2,4% programmatico del DEF di aprile; l’indebitamento netto tendenziale a legislazione vigente viene previsto al 3,4%, inferiore all’obiettivo programmatico del 3,9% “L’economia italiana ha registrato sei trimestri di crescita superiore alle aspettative; le prospettive adesso risultano meno favorevoli in ragione del marcato rallentamento dell’economia globale e di quella europea, principalmente legato all’aumento dei prezzi dell’energia, all’inflazione e alla situazione geopolitica”, spiega Palazzo Chigi. (Sardegna Reporter)

. – Nel 2022 la crescita italiana e’ rivista al rialzo al +3,3%, rispetto al +3,1% indicato nel Def di aprile e per il 2023 la stima viene tagliata allo 0,6%, rispetto al 2,4% del Def.E’ quanto prevede la Nota di aggiornamento al Def, la cosiddetta Nadef, che ha visto il via libera del Consiglio dei ministri. (Agenzia askanews)

Stime al ribasso del Pil in Italia per il 2023, con una crescita attesa dello 0,6%, in forte calo rispetto al 2,4% messo nero su bianco nell'aprile scorso. E' questo il 'numero' messo nero su bianco sulla Nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza, confermano fonti di governo al termine del Consiglio dei ministri che ha dato disco verde alla Nadef. (Adnkronos)

Statistiche Statistiche L'archiviazione tecnica o l'accesso sono necessari per lo scopo legittimo di memorizzare le preferenze che non sono richieste dall'abbonato o dall'utente. (Quotidiano di Ragusa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr