Stellantis, 800 dipendenti in uscita con esodo incentivato. Fiom: “È come se chiudesse una fabbrica di…

Stellantis, 800 dipendenti in uscita con esodo incentivato. Fiom: “È come se chiudesse una fabbrica di…
Il Fatto Quotidiano ECONOMIA

A comunicarlo è la Fiom, spiegando che i lavoratori utilizzeranno degli incentivi all’esodo verso la pensione.

Leggi Anche Stellantis, accordo con i sindacati su Melfi: “Dal 2024 lo stabilimento produrrà quattro modelli elettrici.

Leggi Anche Stellantis sceglie Termoli (e non Torino) per il super stabilimento di batterie.

Opel al 100% elettrica dal 2028. A questo punto, per evitare licenziamenti “serviranno nuovi ammortizzatori sociali” si legge nel comunicato

Nessun esubero strutturale”. (Il Fatto Quotidiano)

Su altre testate

Carta e penna alla mano i conti li hanno fatti questa mattina - martedì 20 luglio - Edi Lazzi e Ugo Bolognesi della FIOM Torinese. A breve saranno 800 i lavoratori del gruppo che verranno accompagnati verso l'esodo, o per dirla come la dice la FIOM, vero il licenziamento con incentivi. (TorinoToday)

Agli inizi di settembre verrà inoltre perfezionato e firmato l’accordo per gli impiegati degli EntiCentrali (contratto di espansione che prevede 350 uscite e un centinaio d’ingressi). È stato firmato l’accordo alla Carrozzeria di Mirafiori per l’uscita incentivata di 160 addetti, dopo quello della settimana scorsa per i 100 della Maserati di Grugliasco. (Corriere della Sera)

Stellantis: si tagliano 800 lavoratori, lo dice la Fiom

"Sono esodi incentivati, ma ciò non toglie che siamo di fronte alla perdita di ulteriori posti di lavoro. Bisogna però avere la consapevolezza che serve un progetto complessivo con nuovi modelli e nuove missioni produttive" (La Repubblica)

Accordo a Mirafiori raggiunto. Da evitare i licenziamenti, indotto compreso, ma si parla di 800 lavoratori. È con un eloquente “Aiuti all’indotto. (ClubAlfa.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr