Primo maggio, Zingaretti: “Censura Fedez inaccettabile, si approvi ddl Zan”

Primo maggio, Zingaretti: “Censura Fedez inaccettabile, si approvi ddl Zan”
Approfondimenti:
LaPresse CULTURA E SPETTACOLO

Il presidente della Regione Lazio: "Chi è contro spieghi il perché". (LaPresse) “Non è accettabile in nessun caso la censura e io mi auguro che questo porti a una cosa molto semplice, l’approvazione della legge Zan.

Così il presidente Niola Zingaretti a margine della inaugurazione del nuovo hub vaccinale a Porta di Roma

Non dobbiamo giustificare noi perché siamo a favore di questa legge ma chi è contro questa legge deve spiegare perché ci sia il diritto a picchiare o insultare una persona solo per il suo orientamento sessuale”. (LaPresse)

Ne parlano anche altre fonti

L’obiettivo del Pd è di riparare a questa crisi e dare un futuro ai bisogni delle persone”. Noi vogliamo non solo che si discuta ma che si approvi e diventi legge dello Stato”. (LaPresse)

Nell'atteso intervento sul ddl Zan, il rapper se l'è presa con il senatore Andrea Ostellari, presidente della commissione Giustizia a Palazzo Madama, che ha deciso di incardinare il ddl Zan sull'omofobia ma tenendo per sé il ruolo di relatore. (IL GIORNO)

Concerto Primo Maggio, il discorso di Fedez contro la Lega sul Ddl Zan: il rapper fa nomi e cognomi

Anche sul palco il rapper ha continuato la battaglia che porta avanti da diverse settimane, a favore della legge contro l’omofobia. Ascoltate:. Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Trash Italiano (@trash_italiano). (SoloGossip.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr