Vaccino. Terza dose dopo 5 mesi, Bertolaso: "Data prenotazioni da definirsi"

Vaccino. Terza dose dopo 5 mesi, Bertolaso: Data prenotazioni da definirsi
Lecco Notizie INTERNO

In Lombardia, però, non è ancora possibile accedere al sistema di prenotazione con le nuove tempistiche.

Il Ministero della Salute aveva annunciato la possibilità di effettuare la terza dose dopo 5 mesi invece di 6 mesi. In Lombardia, Bertolaso: “Decisione improvvisa del Ministero, stiamo riorganizzando gli slot, non ancora definita alcuna data per le prenotazioni”. MILANO – La terza dose del vaccino anti-Covid potrà essere effettuata dopo 5 mesi dall’ultima somministrazione, lo ha stabilito il Ministero della Salute con una circolare diffusa nelle scorse ore. (Lecco Notizie)

Se ne è parlato anche su altre testate

«Allo stesso tempo occorre mantenere alta la guardia sul fronte della prevenzione – conclude la vicepresidente Moratti -, evitando scrupolosamente assembramenti, usando la mascherina e disinfettando frequentemente le mani Nel frattempo in tutta la Lombardia sono state effettivamente somministrate più di 800 mila terze dosi: in testa c’è la provincia di Milano, con 254 mila inoculazioni, seguita da Brescia (105 mila), Bergamo (82 mila), Varese (76 mila), Monza e Brianza (63 mila), Como (54 mila), Pavia (46 mila), Cremona (32 mila), Lecco (27 mila), Mantova (26 mila), Lodi (20 mila) e Sondrio (14 mila). (Bergamo Post)

"I cittadini lombardi - rimarca Moratti - stanno rispondendo in modo encomiabile agli appelli all'adesione alla terza dose di vaccino. Lo scrive su Facebook il 23 novembre l'assessore al Welfare e vicepresidente di Regione Lombardia, Letizia Moratti. (La Provincia Pavese)

Terza dose, già 2 milioni di adesioni in Lombardia. A Bergamo raggiunte 82mila somministrazioni

Più di 800 mila le somministrazioni di terza dose effettuate in Lombardia, con in testa la provincia di Milano con 254mila inoculazioni. (L'Eco di Bergamo)

Sono 82mila i cittadini bergamaschi che hanno già ricevuto la terza dose di vaccino Anti Covid. In Lombardia doppia rispetto al limite. Terza dose nelle case di riposo. Ottimo l’andamento delle somministrazioni della terza dose nelle Rsa che ha superato abbondantemente quota 75mila tra ospiti ed operatori "mentre sono più di 10. (Prima Treviglio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr