MotoGP 2021. GP di Catalunya a Barcellona. Valentino Rossi: "Gomma senza grip fin dal primo giro"

MotoGP 2021. GP di Catalunya a Barcellona. Valentino Rossi: Gomma senza grip fin dal primo giro
Moto.it SPORT

Valentino Rossi fatica a trovare una spiegazione per una gara compromessa da subito e finita con una caduta.

E’ un grande peccato quello che è successo oggi”

Da subito non avevo grip, non funzionava niente, è salita la temperatura, la gomma vibrava.

Per tutto il fine settimana abbiamo lavorato molto sulla gomma dura, ieri pomeriggio nelle FP4 e stamattina nel warm up ero stato veloce.

Non per vincere, non per salire sul podio, ma certamente per fare una gara più che dignitosa. (Moto.it)

La notizia riportata su altre testate

Era il grande favorito alla vittoria della gara MotoGP a Barcellona, ma Fabio Quartararo ha ottenuto solamente il quarto posto. Infatti, ha corso gli ultimi giri con la tuta aperta davanti, a petto nudo praticamente. (AutoMotoriNews)

“Chi l’avrebbe detto che dopo il 2020, anche il 2021 sarebbe stato un Mondiale senza Valentino Rossi e Marc Marquez? Partito undicesimo, con le altre Yamaha in top ten a brillare, la gara è stata deludente ancor prima di una caduta che è stata solo l’ultima goccia dentro un vaso già traboccante. (FormulaPassion.it)

Fabio Quartararo (Yamaha), penalizzato di 3” per la tuta. 7 Cambia l’ordine d’arrivo del GP di Catalogna 2021, settima tappa del Mondiale MotoGP andata in scena oggi pomeriggio sul circuito di Barcellona (OA Sport)

MotoGP 2021. GP di Catalunya a Barcellona: il peggio della Moto3

Sottolinea poi che “Sono contento a metà: sì per la posizione, ma no per il distacco. Decima posizione alla bandiera a scacchi, miglior esordiente MotoGP nella complessa tappa disputata in Catalunya. (Corse di Moto)

I problemi per il transalpino non sono finiti, dato che non è consentito gareggiare con la tuta aperta, anche se per un possibile guasto della cerniera. (OA Sport)

Non ci può essere. Alla prima curva entrano in tutti i modi, ma questo è il meno, quello che è accaduto prima è inconcepibile. (Moto.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr