Robotic Systems sfida la Tesla

Repubblica TV ECONOMIA

La sfida a Musk è lanciata

Ed è una sfida impressionante: in accelerazione nei primi metri il “tre in uno” batte una Model 3, poi arriva davanti a una scalinata dove la macchina si arresta ma lui prosegue.

"Un'auto, un quadrupede, un umanoide": tre in uno.

In più fa le scale in salita e – sorpresa – si alza in “piedi” (a essere precisi sulle ruote posteriori) per assumere le sembianze di un umanoide. (Repubblica TV)

Su altre fonti

Il proprietario di una Tesla Model S P85 ha così deciso di verificare sul campo l’effetto dell’aggiunta di tre motori a reazione. Le auto elettriche più spinte hanno un’accelerazione di eccellente livello, ma c’è chi non si accontenta. (Autoblog)

La Tesla Roadster, come promesso da Elon Musk, potrebbe avere dei piccoli "razzi" per andare più veloce, ma non si sa ancora se né quando una soluzione simile arriverà davvero sul mercato. Nello 0-100 i motori a reazione permettono infatti di abbassare il tempo di circa 1 secondo. (InsideEVs.it)

E inoltre dotato di un sistema di navigazione intelligente che gli permette di muoversi in maniera precisa negli ambienti urbani. Si chiama Robotic Systems ed è un’azienda che sta “minacciando” la multinazionale del miliardario sudafricano Jeff Bezos, grazie ad un robot a dir poco sorprendente. (Computer Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr