Bollettino Coronavirus Italia: morti, contagiati, guariti del 9 Aprile.

Bollettino Coronavirus Italia: morti, contagiati, guariti del 9 Aprile.
AssoCareNews.it SALUTE

Questo il Bollettino di oggi, 9 Aprile.

(ieri 3.663) i ricoverati in terapia intensiva;. i ricoverati in (ieri 32.514) i ricoveri totali comprese persone con sintomi lievi e moderati

Pubblicità. x. Coronavirus Italia: la situazione aggiornata relativa a morti, nuovi contagiati e guariti.

Coronavirus, ecco il bollettino ufficiale della Protezione Civile per il giorno 9 Aprile (tra parentesi i numeri di ieri):. (AssoCareNews.it)

La notizia riportata su altri media

L'Italia raccomanda l'uso di AstraZeneca solo per chi ha più di 60 anni, sebbene non ci siano elementi per scoraggiare la somministrazione della seconda dose per quanti avessero già avuto la prima. Il tasso di positività è sceso al 4% dal 6,9%. (Sky Tg24 )

Sono 111 i nuovi casi di Covid-19 in Irpinia e due vittime le da contabilizzare. Ieri pomeriggio, nella Terapia Intensiva del Covid Hospital dell'azienda ospedaliera Moscati è deceduto un paziente di 66 anni di Altavilla Irpina. (Il Mattino)

I nuovi casi Regione per Regione. I casi totali di Coronavirus registrati in Italia dall’inizio dell’epidemia sono 3.717.602. Sono 17.221 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Italia (ieri erano stati 13.708 su circa 102mila tamponi), secondo i dati del bollettino di giovedì 8 aprile, dell'emergenza Covid resi noti dal Ministero della Salute. (Fanpage.it)

Catania, sfiorati i 300 positivi: aumentano contagi e ricoveri

La virata verso l’arancione non è ancora completa, ma l’emergenza Covid – almeno sotto il profilo dei contagi – inizia a raffreddarsi. Resta critica invece la situazione di Terre del Reno, dove con 65 positivi su 9.956 abitanti l’incidenza resta molto elevata: 652,9. (Il Resto del Carlino)

Ma virologi e analisti attendono i prossimi giorni - forse anche la settimana in arrivo - ovvero il periodo in cui si inizierà concretamente a capire se l’impatto della riapertura delle scuole potrà incidere o meno sull’andamento della pandemia. (il Resto del Carlino)

“Non abbassare la guardia”. Ma che ci fosse un rialzo – seppur contenuto – dei contagi al Covid-19 i medici hanno iniziato a comprenderlo dall’aumento degli accessi di pazienti positivi al covid-19 al Pronto Soccorso. (Livesicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr