Remunerazioni, banche e assicurazioni italiane sempre più avare con i dipendenti

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

I voti vanno da zero a 10 nella pagella dei consulenti EY.

Pollice verso

È quanto emerge dall’indagine di EY Sustainable Finance Index che confronta oltre 1.100 società di servizi finanziari in relazione ai parametri Esg.

Alla voce “Fair and competitive remuneration”, nell’ambito del parametro Social, le banche italiane hanno il punteggio di 1,5 sotto di 3,2 rispetto alla media globale.

3' di lettura. (Il Sole 24 ORE)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Con un punteggio di 7,1 il settore assicurativo italiano è leader nel mondo anche riguardo alle tematiche sociali, in particolare sul fronte della protezione dei dati e degli informatori (whistle-blower). (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Nel 2020, il mercato assicurativo del continente ha ottenuto un punteggio di 6,6 per l'attività ESG, contro una media globale di 5,8. Migliori le performance sugli aspetti sociali (55% di divulgazione dei parametri ESG contro il 40% della media globale) e, soprattutto, sulla governance (70% contro il 65% a livello globale) (PPN - Prima Pagina News)

Sugli aspetti sociali, il settore bancario italiano raggiunge un disclosure rate del 63% (50% la media globale) e un punteggio Esg di 6,6 (contro il 6,0 della media globale) Il settore assicurativo europeo supera poi quello bancario e quello della gestione patrimoniale sia nelle attività Esg sia nella disclosure. (Fortune Italia)

Riguardo alla comunicazione, le assicurazioni europee stanno divulgando una media del 64% dei parametri ESG, contro il 55% a livello globale. Inoltre, il settore assicurativo europeo supera quello bancario e quello della gestione patrimoniale sia nelle attività Esg sia nella disclosure. (SimplyBiz - Dedicato a chi opera nel mondo del credito)

Hanno poi ottenuto un punteggio di 6,7 sulle attività Esg (contro il 5,8 a livello globale) e comunicano il 71% dei parametri Esg (contro il 55% della media globale). Nel 2020, il mercato assicurativo del Vecchio Continente ha ottenuto un punteggio di 6,6 per l’attività Esg, contro una media globale di 5,8. (FocusRisparmio)

In relazione agli aspetti sociali, il settore bancario italiano raggiunge un disclosure rate del 63% (50% la media globale) e un punteggio ESG di 6,6 (contro il 6,0 della media globale). (Advisoronline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr